Politica sarda: tra le peggiori

Ancora oggi un elenco di ex consiglieri sardi che percepiscono il vitalizio alcuni defunti lo percepiscono i loro famigliari. Uno spreco incredibile di soldi pubblici con un elenco di spese assurde fatte dai politici italiani. A noi viene chiesto di fare sacrifici. L’elenco consultabile sul sito del Consiglio regionale della Sardegna. Una politica che al giorno d’oggi non ha creato nulla, non ha creato lavoro se non per parenti, amici e conoscenti dove vige ancora l’appoggio clientelare. L’unica cosa che personalmente ha creato è un sistema stagnante. Ci sono volute 30 pecore, vitelli, vino, bibite e formaggi per accaparrarsi i voti elettorali dai sardi come risulta da ultime inchieste. Assegni da 10.500 euro firmati dal consigliere Silvestro Ladu. Da chi può essere difeso Silvestro Ladu? dall’avvocato Mariano Delogu noto massone cagliaritano. La politica sarda credo che sia una delle peggiori e la cosa ancora più triste è che i sardi continuano a votare questi signori mentre i laureati come il sottoscritto li fanno morire di disoccupazione. Renzi, cosa ne pensi di questi vitalizi? Mi vergogno di essere sardo.

Politica sarda: tra le peggioriultima modifica: 2015-04-08T12:07:58+02:00da patrizio-indoni
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento