La saga degli 80 euro

Prima del voto politico Matteo Renzi dichiarava testualmente: “E’ solo l’antipasto, 80 euro anche a pensionati, disoccupati, partite iva e incapienti” mentre l’1 agosto 2014 dichiarava di “non garantire più gli 80 euro”. Si rimangiava la promessa di erogare gli 80 euro anche ai disoccupati. Poi invece venivano erogati gli 80 euro a una parte della popolazione. Dopo le ultime … Continua a leggere

Legge buffonata

Con la legge di stabilità del 2016 viene approvata un’altra norma buffonata sul contrasto della povertà dove vengono aiutate solo 400 mila famiglie con requisiti ridicoli, vengono esclusi i disoccupati over 40 e viene introdotto l’Isee che seleziona ancor di più famiglie con figli disoccupati e disabili.

Le menzogne dell’Istat

  Non credete alle menzogne dell’Istat spara cazzate perchè è al servizio dei padroni e finanziato dal Governo per “ammorbidire” la popolazione sulle reali situazioni italiane sopratutto quelle disastrose e scandalose a sua volta abilmente “coperte” da giornalisti sodomizzati dalla attuale politica e che, quindi, si affidano a questo inutile Istituto. Infatti, se ci fate caso questo Istituto elabora solo … Continua a leggere

Sanremo 2017? una cagata nazionale!

  Sono orgoglioso di non avere guardato un solo minuto di questa manifestazione canora se così si può definirla. Ogni serata vengono bruciati migliaia di euro. L’anno scorso Carlo Conti ha preso 550 mila euro per 5 giorni quest’anno 650 mila euro soldi pubblici cioè soldi nostri senza contare gli affitti milionari del Teatro Ariston stipendi di milioni di euro … Continua a leggere

Disoccupati sardi sempre più discriminati

A me tutto questo fa schifo. Dopo “Diamante impresa” ci pensa Confartigianato col progetto “forimm” del CISV a istruire gli immigrati a fare impresa. Per loro un corso gratuito. Per noi? Progetto Forimm, Formazione Impresa Immigrati, che si propone di incoraggiare l’inserimento sociale e economico degli immigrati attraverso percorsi di orientamento e accompagnamento nella creazione e sviluppo d’impresa, valorizzando il … Continua a leggere

Il Vaticano non paga tasse

Fa sorridere Papa Francesco quando parla di lotta all’evasione quando è il Vaticano che non paga le tasse: non paga Irpef, non paga Ires, non paga Imu, non paga le tasse immobiliari e doganali, neanche gas, acqua e fogne. Tutto a carico nostro ossia dei contribuenti. La Chiesa possiede il 30% del patrimonio immobiliare italiano e con l’8 x mille … Continua a leggere